Progetti e nuove idee per scivolare nel divertimento

GEA di Langhirano (Parma) inventa soluzioni originali per animare le piste da sci rendendole ancora più attraenti per i piccoli e per i grandi.

Giovanna Della Cagnoletta e Matteo Pulli la guidano da quasi vent’anni con crescente successo in Italia e all’estero, forti di una creatività e di una intraprendenza declinate sempre verso le richieste e i bisogno della committenza.

Sagome, archi, percorsi a tema, articoli in legno: tutto quello che serve per allestire un parco giochi, un kinderheim, un campo scuola a misura di bambino ma anche le proposte per qualcosa di più, per convincere ad esempio le stazioni invernali che su certe piste, allestite in un certo modo, per il semplice piacere di scivolare senza restare schiavi dell’ossessione tecnica e stilistica, gli adulti e i loro cuccioli possono scendere insieme, divertendosi insieme.

Infatti le piste “superSLOPE” di GEA stanno diventando un must per molte località e i «boomerang» di GEA stanno conquistando il mercato.

Sono piste divertenti che aumentano i passaggi, attrezzate secondo le indicazioni della nostra progettazione formulata in collaborazione con la committenza e che tiene conto delle esigenze tecniche della battitura e delle problematiche legate alla progressione tecnico didattica dello sci.

Il boomerang è l’altro prodotto forte e innovativo di GEA. Ed è  già un successo che ormai identifica GEA e con il quale le località possono identificare se stesse. È quella struttura a forma di banana rivestita di gomma piuma che serve per promuovere loghi, per accogliere gli ospiti sulle piste, per consentire agli ospiti di ricordare la località dove stanno sciando in un selfie da mandare agli amici.

 

 Per leggere l'articolo completo visita il sito di SCIAREMagazine!! 

 

1_.jpg

Dicono di noi